Detrazioni Fiscali Sostituzione Caldaia: Novità 2017

[fa icon="calendar"] 21 dicembre 2016 - 12:30 / da Mauro Braga

Mauro Braga

Detrazioni Fiscali Sostituzione Caldaia: Novità 2017

La Legge di Bilancio 2017 dà inizio a un nuovo anno di detrazioni sulle ristrutturazioni e riqualificazioni energetiche. Migliaia di famiglie stanno approfittando di questa opportunità per cambiare caldaia, rinnovare gli impianti e iniziare a risparmiare sul riscaldamento. Se anche tu consumi troppo e hai bollette alte ti consigliamo di cogliere al volo le novità 2017 sulle detrazioni. Vediamo quali sono.

Ecobonus 65%

La legge di bilancio ha confermato la proroga di un anno, fino al 31 dicembre 2017, dell’Ecobonus 65% sugli interventi di efficientamento energetico delle singole unità immobiliari: la detrazione è destinata a case singole, villette, appartamenti, seconde case, luoghi di lavoro, vale insomma per tutti gli edifici a patto che siano già esistenti (non si applica in caso di nuove costruzioni). Ecco alcuni lavori inclusi nell'Ecobonus:

  • Sostituzione totale o parziale di impianti di riscaldamento con caldaie a condensazione
  • Installazione di pannelli solari termici per la produzione di ACS
  • Sostituzione o modifica di serramenti

La rottamazione della vecchia caldaia con una a condensazione rientra perfettamente nei parametri dell'Ecobonus e dà il diritto al rimborso Irpef del 65%.

Questo incentivo consiste nel recupero in 10 rate annuali, tramite detrazione dall'imponibile Irpef, del 65% del totale delle spese sostenute per l’acquisto del nuovo impianto di riscaldamento.

Inoltre, migliorare il tuo impianto installando una caldaia a condensazione può farti risparmiare molto grazie al recupero del calore contenuto nei fumi di scarico che vengono raffreddati riducendo al massimo la dispersione: scopri in questo articolo i vantaggi delle nuove tecnologie. Con la sola sostituzione puoi risparmiare da subito fino al 40% sui consumi di gas.

Se cambi caldaia entro il 2017 ai vantaggi fiscali si sommerà, dunque, il risparmio economico conseguente alla netta riduzione dei consumi energetici: in questo modo, tra Ecobonus e i soldi che risparmierai in bolletta, i tempi di rientro dell'investimento si ridurranno moltissimo.

In Condominio

Beneficiano delle detrazioni anche le parti comuni dei condomini: in caso di inefficienza energetica e di lavori che mirano a ridurre le dispersioni termiche e a razionalizzare la gestione del riscaldamento possono usufruire dei vantaggi fiscali con qualche differenza rispetto ai privati:

  • Interventi di riqualificazione energetica su parti comuni: detrazione al 65%
  • Lavori sull’involucro dell’edificio condominiale: detrazione fiscale del 70%
  • Miglioramento della prestazione energetica invernale: detrazione del 75% 

Gli incentivi sono in vigore per 5 anni, fino al 31.12.2021.

 

Detrazione 50% sulla Ristrutturazione

Il rimborso del 50% sugli interventi di ristrutturazione è prorogato fino a fine 2017 e vale per lavori eseguiti sulle singole unità immobiliari e sulle parti comuni dei condomini.

La spesa massima agevolata è di 96.000 euro, fra gli interventi interessati ci sono:

  • Interventi finalizzati al risparmio energetico
  • Cablatura dell'edificio (es. interventi di domotica o building automation)
  • Sistemi di sicurezza anti-intrusione

Approvata l'estensione anche anche per il Bonus Mobili, sempre con scadenza al 31 dicembre 2017, che consiste nella detrazione del 50% per l’acquisto di mobili, ma anche elettrodomestici efficienti.

 

Documenti per Accedere alle Detrazioni Fiscali Sostituzione Caldaia


Per ottenere i rimborsi è necessario effettuare il pagamento tramite bonifico o in modo traccibile.

Quando si acquista la nuova caldaia bisogna conservare una serie di documenti che andranno trasmessi in forma telematica all’ENEA entro 90 giorni dalla data di conclusione dei lavori, ecco quali:

  • L’attestazione di Asseverazione (che certifica il corretto svolgimento dell’intervento)
  • L’APE che riporta i nuovi dati sull’efficienza energetica
  • Tutte le ricevute delle spese legate all’opera e del bonifico di pagamento

 

Per sapere tutto sulle opportunità legate all'efficientamento energetico e alla ristrutturazione, scarica subito gratis la guida alle agevolazioni fiscali 2017 che ti spiega come ottenere i rimborsi passo per passo. Clicca qui e riceverai la tua copia in formato pdf per PC, smartphone e tablet.

Scarica Guida Detrazioni

Categorie: Normative e Detrazioni

Mauro Braga

Scritto da Mauro Braga

Esperto in efficienza energetica, funzionamento di caldaie, cogeneratori, normative e incentivi statali. Dopo essersi diplomato come perito tecnico industriale a Torino, ha dedicato tutta la sua carriera lavorativa nel settore del risparmio energetico operando presso aziende produttive e di gestione del calore, particolarmente attento all’evoluzione delle fonti rinnovabili e al rispetto per l’ambiente.

Trova il tecnico più vicino
Trova il tecnico più vicino
Sei un installatore? Scopri il mondo viessmann

Iscriviti al nostro blog