Cosa Sapere per Comprare il Miglior Climatizzatore

[fa icon="calendar"] 07 aprile 2017 - 17:45 / da Alessandro Trevisan

Alessandro Trevisan

Cosa Sapere per Comprare il Miglior Climatizzatore

Il miglior climatizzatore è quello che ti permette di raffrescare gli ambienti, assicurandoti il massimo comfort abitativo con una spesa in bolletta davvero ridotta. Ecco cosa devi sapere e cosa devi controllare prima di acquistare una nuova macchina per il raffrescamento.

È difficile stilare una classifica dei migliori climatizzatori presenti sul mercato, dato il quantitativo di modelli disponibili e le specifiche esigenze di ogni famiglia.

La scelta del condizionatore da installare in casa va fatta con cura, valutando attentamente tutte le caratteristiche tecniche e le prestazioni del prodotto. Infatti, il risparmio è dato dall'efficienza energetica del climatizzatore e dalla sua durata nel tempo, non tanto dal suo prezzo di acquisto.

Scopriamo insieme le "chiavi" del successo.

1. Climatizzazione su Misura

Quante volte capita di "eccedere" con la potenza? E' uno degli errori più comuni che vanno a cozzare con il risparmio durante l'esercizio. Prima di acquistare un climatizzatore calcola bene lo spazio da raffrescare, moltiplicando la larghezza della stanza per la sua lunghezza. Maggiore sarà la superficie, più alta sarà la potenza nominale richiesta (espressa in kW o BTU/h). 

 

2. Tecnologia Inverter

La tecnologia Inverter è condizione necessaria per parlare di migliori climatizzatori. Questa funzione consente di mantenere la temperatura costante mediante una modulazione della potenza del condizionatore, evitando continui avvii e spegnimenti. Risultato? Diminuiscono gli sprechi energetici, mentre aumentano la sensazione di benessere e il risparmio.

 

3. Una Scelta di "Classe"

Per risparmiare sulla bolletta scegli un climatizzatore con classe energetica elevata. Verifica sull’etichetta la classe di efficienza e scegli solo i modelli A+++ o A++ per ottenere elevati risparmi. Questi climatizzatori ti assicurano prestazioni eccellenti sia quando sono usati per raffrescare sia quando vengono utilizzati in modalità “riscaldamento”.

 

4. Smart = Comodità

I moderni climatizzatori possono essere gestiti anche a distanza, grazie a un’App per smartphone o tablet solitamente progettata dal produttore.

E' una caratteristica necessaria? Con questa funzionalità è possibile impostare le fasce orarie per la climatizzazione e la temperatura desiderata. Si può regolare il comfort in ambiente anche quando si è fuori casa. 

 

5. Silenziosità

Scegliere il miglior climatizzatore significa guardare anche al comfort che esso può garantirti. E il rumore è sicuramente un aspetto da non sottovalutare perché incide sulla qualità dell'ambiente in cui viviamo. Ad esempio, Vitoclima 232-S garantisce un elevato comfort acustico: la rumorosità percepita è pari a 24 dB(A), prossima alla rumorosità del fruscio delle foglie.

 

6. E il Rispetto per l'Ambiente?

Negli ultimi anni sono stati aboliti alcuni gas refrigeranti solitamente utilizzati nei climatizzatori, ritenuti nocivi e dannosi per l’ambiente. Accertati quindi che il climatizzatore da te scelto sia predisposto per la salvaguardia dell’ambiente in termini di riduzione di CO2. I migliori utilizzano solo il gas refrigerante R32, molto efficiente dal punto di vista energetico e amico dell'ambiente.

Individuare il miglior climatizzatore da installare in casa non è semplice: è necessario tener conto di tutte queste variabili, per poter scegliere l’apparecchio in grado di assicurarti risparmio e benessere. 

 

Valutare da solo tutte queste caratteristiche può non essere facile, per questo è utile affidarsi ai consigli di un professionista espeto e competente come un Partner per l’Efficienza Energetica Viessmann. In questo modo non rischierai di acquistare un climatizzatore inadatto alle tue esigenze e che faccia solo lievitare la bolletta. 

 

Temi che l’investimento economico per l’acquisto di un climatizzatore di qualità vada a gravare troppo sul bilancio familiare? Non preoccuparti, hai la possibilità di recuperare più di metà della spesa sostenuta, grazie alla detrazione fiscale del 65%. Nella Guida alle detrazioni trovi informazioni precise e dettagliate su come inoltrare la richiesta e usufruire dell’agevolazione. Richiedi subito gratis la tua copia, cliccando qui sotto, e inizia la lettura dal PC, smartphone o tablet.Scarica Guida Detrazioni

Categorie: Condizionatori e Climatizzatori

Alessandro Trevisan

Scritto da Alessandro Trevisan

Formatore per l’Accademia Viessmann, esperto in efficienza energetica, pompe di calore e termoregolazioni. Perito tecnico industriale in elettronica e telecomunicazioni, dal 2008 lavora nel settore delle energie rinnovabili, dove si è occupato di progettazione e assistenza tecnica, spinto da curiosità e passione per l’innovazione tecnologica.