Doppia Sicurezza e Doppio Risparmio con il Sistema Ibrido

[fa icon="calendar"] 19 febbraio 2017 - 12:45 / da Alessandro Trevisan

Alessandro Trevisan

Doppia Sicurezza e Doppio Risparmio con il Sistema IbridoInvestire in un sistema ibrido è una scelta doppiamente conveniente: stai sempre al caldo, perchè puoi contare su ben due generatori di calore, e risparmi il massimo, utilizzando sempre il generatore più conveniente.

Le pompe di calore sono sempre più le protagoniste del riscaldamento domestico, perché consentono di utilizzare l'energia rinnovabile presente nell’aria, nella terra o nell'acqua, per ottenere un comfort elevato con la massima efficienza, riduzione dei costi e delle emissioni inquinanti. Ma per raggiungere questi importanti obiettivi si devono considerare: la zona climatica in cui vivi, i fabbisogni e le caratteristiche del tuo impianto di riscaldamento.

Sai che la pompa di calore non sempre risulta la soluzione ottimale per la tua abitazione e in alcune condizioni potrebbe non essere la più conveniente? Ecco perché nascono i sistemi ibridi.

Un sistema ibrido è un impianto composto da due diversi generatori di calore, alimentati da due diverse fonti energetiche (fossile e rinnovabile), in modo da ottenere il meglio dalle due tecnologie. Può essere una soluzione per una nuova costruzione all'insegna della massima efficienza energetica oppure una ottima opportunità di risparmio in una riqualificazione, trasformando l'impianto tradizionale in un sistema ibrido, mantenendo la caldaia esistente.

La combinazione più conveniente è quella rappresentata da una caldaia a condensazione a gas o a gasolio e una pompa di calore aria-acqua, come Vitocal 250-S di Viessmann, che è progettata per questi sistemi. 

Massimo Comfort tutto l’anno

Collegate insieme, queste due macchine sono in grado di combinare comfort e risparmio in qualsiasi periodo dell'anno:

  • Durante la primavera e l'autunno, quando il clima non è troppo rigido, la pompa di calore sfrutta il calore contenuto nell'aria, fonte di energia gratuita e rinnovabile, per il riscaldamento degli ambienti. Questo particolare modello di pompa di calore aria acqua è reversibile, ossia dotato della funzione di raffrescamento, e può essere impiegata anche per la climatizzazione estiva dell'abitazione. Inoltre, può essere collegata all'impianto fotovoltaico, se presente, per utilizzare l'energia autoprodotta e ridurre ulteriormente i costi di gestione;
  • Nei mesi più freddi, quando la temperatura esterna è particolarmente bassa, il sistema quando riconosce la necessità di maggiore potenza, o se ne valuta la convenienza, attiva la caldaia.

A Vitocal 250-S può essere abbinato qualsiasi tipo di generatore esistente!

viess.jpg

Due generatori per il riscaldamento dell'abitazione ti assicurano doppia affidabilità. Infatti, anche nelle condizioni di funzionamento più gravose potrai sempre godere del massimo comfort e risparmio, perché pompa di calore e caldaia possono lavorare insieme oppure in modo alternato, a seconda della convenienza.

Chi decide qual è il Generatore di calore più Conveniente?

La gestione del sistema ibrido è un punto importantissimo: non basta affiancare a una buona caldaia una buona pompa di calore per ottenere il meglio dal sistema, ma risulta cruciale come questi generatori sono collegati all'impianto e con quali criteri vengono fatti funzionare.

La pompa di calore Vitocal 250-S per sistema ibrido contiene già nell'unità interna i componenti per un semplice allacciamento all'impianto esistente.

Viessmann utilizza, per questi sistemi, il manager energetico Hybrid Pro Control, un sistema intelligente in grado di individuare il dispositivo che conviene utilizzare, in base al fabbisogno termico e alla disponibilità delle fonti energetiche. L'utente inserisce i costi dell'elettricità con eventuali fasce orarie e del gas metano, GPL o gasolio, e può scegliere il modo di funzionamento ECONOMICO oppure ECOLOGICO. A seconda della modalità selezionata, la regolazione tiene conto del funzionamento più conveniente per ridurre al minimo le bollette o per consumare meno energia primaria.

Ecco perché abbinare insieme pompa di calore e caldaia a condensazione è la soluzione ideale per risparmiare sulla bolletta, senza rinunciare al comfort di una casa calda e accogliente. Lo dimostra anche il numero sempre crescente di famiglie che ha deciso di acquistare un impianto di questo tipo. 

Acquistare due generatori vuol dire anche avere una Doppia Spesa?

Non esattamente. I vantaggi economici del risparmio in bolletta che questa soluzione ti assicura ti aiutano a ripagare in poco tempo l'investimento, che può essere comunque ridotto grazie alle Detrazioni Fiscali o al Conto Termico (scopri un esempio di riqualificazione a questo link). La sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale con sistemi ibridi a pompa di calore rientra tra gli "interventi di efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili" per i quali sono previste queste agevolazioni.

 

Nella guida sulle Detrazioni 2017 trovi trovi tutte le informazioni utili per poterne beneficiare. Scarica subito il PDF: è gratis e lo puoi consultare da smartphone, tablet e PC.  

Scarica Guida Detrazioni 

Categorie: Risparmio Energetico, Sistema Ibrido

Alessandro Trevisan

Scritto da Alessandro Trevisan

Formatore per l’Accademia Viessmann, esperto in efficienza energetica, pompe di calore e termoregolazioni. Perito tecnico industriale in elettronica e telecomunicazioni, dal 2008 lavora nel settore delle energie rinnovabili, dove si è occupato di progettazione e assistenza tecnica, spinto da curiosità e passione per l’innovazione tecnologica.