Impianto solare termico: esempi, vantaggi e svantaggi

L'impianto solare termico è composto da uno o più pannelli solari, da un serbatoio di accumulo dell'acqua calda (detto bollitore) e da una pompa per la circolazione dell'acqua. Tuttavia da solo questo sistema non basta, se vuoi riscaldare la casa o produrre acqua calda per uso sanitario tutto l'anno, in qualsiasi condizione: ci devi sempre abbinare un generatore supplementare. Vediamo quali sono gli abbinamenti più efficienti, dal punto di vista energetico.

Solare termico e caldaia a condensazione

In questo esempio il fluido che circola nelle tubature del pannello viene scaldato dall'energia del Sole e tramite il circuito cede il calore al bollitore dell'acqua calda. A seconda della richiesta dell'utenza, l'acqua viene distribuita tramite i diversi impianti (idrico-sanitario e/o riscaldamento). Un impianto di questo tipo viene gestito con una regolazione solare, che governa in maniera intelligente l'intero sistema, in modo che la caldaia si attivi solo quando la richiesta di calore è superiore a quella fornita dai soli pannelli solari.

Questo garantisce un abbassamento dei consumi di combustibile fossile per la produzione di acqua calda (tecnica e sanitaria) per soddisfare il tuo comfort e le tue esigenze quotidiane. In altre parole, significa assicurarsi un risparmio del 60% sui consumi di combustibile, perché:

  • In inverno puoi usare l'acqua riscaldata dai pannelli per integrare il sistema di riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria, così da usufruire del massimo comfort abitativo;
  • Da marzo a ottobre puoi addirittura spegnere la caldaia e riscaldare l’acqua sanitaria solo con il solare termico, sfruttando gratuitamente l'energia del sole.  

Inoltre, l'installazione di un impianto solare termico contribuisce all'innalzamento della classe energetica del sistema, aumentando l'efficienza e il valore di mercato del tuo immobile.

Una caldaia a condensazione Viessmann, abbinata a un impianto solare, innalza la classe energetica del sistema da A ad A+. 

Se, in concomitanza dell'installazione dell'impianto solare termico, decidi anche di sostituire la caldaia puoi optare per un sistema completo, in grado di offrirti performance elevate in termini di risparmio ed efficienza complessiva dell'impianto.

Sostituire il vecchio generatore con una caldaia a condensazione Vitodens 200-W e un bollitore Vitocell 100-W, abbinata a un impianto solare con collettori piani Vitosol 200-FM, consente di ottenere grandi vantaggi, ad esempio quello di gestire l'impianto solare con la regolazione della caldaia e di fare tutto tramite lo smartphone.

Solare termico e pompa di calore

Abbinando solare termico e pompa di calore hai un sistema efficiente che permette di riscaldare casa senza gas, dimezzando le bollette e facendo del bene all’ambiente.

Un sistema composto da pompa di calore e pannelli solari trasforma la tua casa dalla classe A+ alla A++.

La pompa di calore è alimentata dal calore presente naturalmente nell’aria, nell’acqua o nel sottosuolo e permette, quindi, di riscaldare (e raffrescare) gli ambienti sfruttando una fonte energetica pulita, rinnovabile, ma, soprattutto, gratuita.

Abbinandola al solare termico assicuri alla tua abitazione un impianto ad alte prestazioni, capace di soddisfare il fabbisogno di acqua calda funzionando solo ed esclusivamente con fonti rinnovabili. Anche per la pompa di calore, come per il solare termico, è possibile usufruire di importanti agevolazioni per risparmiare sui costi di installazione e rientrare più velocemente dalle spese.

Vantaggi del solare termico

Qualsiasi sia l'abbinamento che decidi di realizzare, installare un impianto solare termico è una scelta conveniente e vantaggiosa perché:

  • Sfrutti una fonte di energia rinnovabile, gratuita e sempre disponibile e ti allinei con le normative vigenti (Decreto Rinnovabili)
  • Azzeri le emissioni di CO2 e riduci il consumo di combustibili fossili
  • Risparmi sulla bolletta del gas: fino al 50% in meno sui consumi per la produzione di acqua calda sanitaria, rispetto a un impianto a gas o gasolio, e fino al 30% in meno se usi il solare termico anche come integrazione per il riscaldamento
  • Aumenti la classe di efficienza energetica della tua abitazione
  • Abbassi il costo dell'investimento, se approfitti delle detrazioni fiscali o delle agevolazioni del Conto Termico

Impianto solare termico: svantaggi

L'unico svantaggio associato al solare termico è che funziona solo quando c'è il Sole. Ciò significa che va sempre abbinato a un generatore e, soprattutto, va dimensionato in base alle necessità energetiche della tua famiglia e alle caratteristiche della tua abitazione: numero di bagni, numero di componenti del nucleo familiare, di tetto e pannello più indicato (meglio piano o sottovuoto?).

L'impianto solare migliore è quello che ti permette di soddisfare le tue reali esigenze di riscaldamento e ACS, senza trasformarsi in un investimento antieconomico. Vuoi sapere qual è la soluzione giusta per la tua abitazione? Prova il nostro tool e indicaci quelle che sono le tue necessità. Ti metteremo subito in contatto con un installatore qualificato Partner Viessmann per ricevere un preventivo gratuito su misura per te.

Trova l'impianto solare adatto alla tua casa

Scritto da: Marcello Caceffo

Marcello Caceffo

Esperto nel settore termoidraulico, da anni forma e aggiorna operatori e professionisti, sia interni che esterni all'azienda, sui principi di funzionamento e le tecnologie degli impianti termici a biomassa legnosa, sulle caldaie a gas e a gasolio e sui pannelli solari termici e fotovoltaici.

Potrebbe interessarti anche

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Leggi l'articolo
Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Leggi l'articolo
Come scegliere un climatizzatore in base ai metri quadri

Come scegliere un climatizzatore in base ai metri quadri

Leggi l'articolo

Sostituzione caldaia: le 6 verità nascoste, da chi?

Leggi l'articolo