24 aprile 2016  |  a cura di Giovanni Finarelli  |  condividi con

Addolcitore Acqua: perché installarlo in casa?

24 aprile 2016
Caldaie a Condensazione, Acqua Calda Sanitaria, Trattamento Acqua

Oggi si parla di addolcimento dell’acqua, ma cosa significa effettivamente rendere l’acqua dolce? Addolcire l’acqua significa eliminare calcio, magnesio e altri cationi bivalenti che conferiscono quel sapore più duro all’acqua del rubinetto.

L'acqua è l'elemento principale che circola all'interno dell'impianto e spesso viene data per scontata. Al contrario, la sua qualità è molto importante, perchè può causare problemi di corrosione, alterare i sapori, fino a portare alla formazione di fanghi e batteri.

Cos’è la Durezza dell’Acqua?

La durezza dell’acqua indica il contenuto di sali, soprattutto alcalini quali calcio (Ca) e magnesio (Mg), responsabili della formazione del calcare. Tanto più elevata è la loro concentrazione, maggiore è la durezza dell'acqua.

In Italia, dove la misurazione avviene in Gradi Francesi (°f), abbiamo una situazione variegata:

 

cartina-italia-durezza-acqua


Effetti della Durezza dell’Acqua

L'eccessiva durezza dell'acqua può causare una serie di problemi:

  • Formazione di depositi di calcare nei rubinetti, nelle pareti e nelle docce.
  • Graduale degrado di lavatrici, bollitori, lavastoviglie, macchine da caffè e tanti altri elettrodomestici.
  • Alterazione della qualità del gusto delle bevande preparate in casa con l’acqua.
  • Aumento dei costi di riscaldamento, detergenti e detersivi.

Come se non bastasse, l’acqua eccessivamente dura, se bevuta nel lungo periodo, potrebbe non essere salutare, soprattutto per soggetti che soffrono di calcoli renali.

Dove installare l'addolcitore? Perché Installarlo?

L'installazione di un addolcitore è importante perchéP ti aiuta a proteggere l’impianto di riscaldamento, trattando l'acqua che entra nella tua abitazione. Per questo motivo è una delle soluzioni che possono servirti per migliorare la qualità dell’impianto.

In questo caso, come puoi vedere dall'immagine in basso, l'addolcitore deve essere applicato prima della caldaia, in una posizione in cui deve essere presente: l'ingresso dell'acqua, una presa elettrica e lo scarico per l'acqua.

 

dettaglio_installazione


L'installazione di un addolcitore d'acqua ti permette di:

  • Avere una maggiore qualità dell’acqua in caldaia per un funzionamento più efficiente e duraturo.

  • Prolungare la vita agli elettrodomestici tramite la prevenzione dei danni causati della formazione di calcare. Quindi ti aiuta a prevenire guasti a lavatrici e lavastoviglie.

  • Ridurre il consumo di prodotti detergenti per la pulizia di bagno e cucina. In questo modo, per quanto riguarda l'igiene personale, la pelle risulta più morbida dopo il bagno.

  • Garantire un bucato morbido e brillante dopo ogni lavaggio in lavatrice, al contrario di lavaggi con acqua particolarmente dura in cui anche le fibre degli indumenti ne risentono.

L'installazione dell'apparecchiatura non comporta nessuna rivoluzione all'attuale impianto di riscaldamento, poiché va applicato vicino all'ingresso dell'acqua!


Oltre all'addolcitore, molto utile per salvaguardare l'impianto di riscaldamento, ci sono altre informazioni utili legate alle caldaie a condensazione che ancora non conosci, per questo le abbiamo raccolte nella guida gratuita “Quello che non ti hanno detto sulla Sostituzione della Caldaia”. Richiedi subito la tua copia in formato pdf per leggerla comodamente da pc, smartphone e tablet.

New call-to-action

Lascia un commento

E' stato interessante?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nuovi articoli