Caldaia a pellet: opinioni e strumenti per sceglierla

[fa icon="calendar"] 26 marzo 2016 - 10:30 / da Marcello Caceffo

Marcello Caceffo

caldaia_pellet_opinioni.png

Riscaldare la propria abitazione con una caldaia a biomassa è molto vantaggioso, per questo sempre più famiglie si orientano all’acquisto di una caldaia a pellet, legna o cippato. Ci sono diverse considerazioni da fare prima dell’acquisto, motivo per cui abbiamo deciso di dare qualche informazione in più a chi vuole acquistare una caldaia a pellet.

La caldaia a pellet è diversa dalla stufa perché, oltre a riscaldare l’intera abitazione, può essere predisposta per la produzione di acqua calda sanitaria tramite un bollitore interno. Se si preferisce il carico automatico al manuale, si dovranno considerare le dimensioni del deposito pellet, posizionabile anche in un locale diverso.


Quando si sceglie una caldaia a pellet, così come per le altre caldaie, bisogna valutarne la potenza in base all’uso e al tipo di abitazione in cui dovrà essere installata.
Oltre a questa considerazione, ci sono altri elementi da valutare che sono:

  • Alto rendimento (per un basso consumo di pellet)
  • Caricamento manuale o automatico del pellet, bruciatore e raccolta cenere
  • Semplicità d’uso
  • Scelta del miglior pellet (clicca qui per scoprire come)

L’installazione di una caldaia a pellet non comporta alcun cambiamento all’impianto di riscaldamento in uso, altra ragione per cui sostituire la vecchia caldaia con una a pellet è molto più semplice di quanto si pensi.

Opinioni caldaia a pellet: cosa ne pensa chi l’ha già installata?

Tra le recensioni presenti sul web, il 97% delle persone che hano installato una caldaia a pellet è pienamente soddisfatto della propria scelta, perché i consumi sono diminuiti notevolmente. Rimane ancora molta confusione sulla parte del caricamento e della pulizia, infatti il 3% non consiglia questa tipologia di caldaie molto probabilmente perché, in fase d’acquisto, hanno sottovalutato questi due aspetti, scegliendo una caldaia sbagliata o non tecnologicamente avanzata.


Cerchiamo di fare un pò di chiarezza elencando le caratteristiche che una caldaia a pellet 8-12 kW ad alta efficienza deve avere per soddisfare tutte le esigenze:

  • Alimentazione pellet automatica con sistema di aspirazione e box con capacità 260 kg
  • Ampia autonomia di funzionamento (fino a 3 giorni con carico manuale).
  • Regolazione elettronica digitale con gestione fino a 3 circuiti.
  • Pulizia automatica delle superfici do scambio termico e della camera di combustione con griglia mobile per agevolare la rimozione delle ceneri.
  • Coclea compattatrice cenere con ampio box di raccolta
  • Gestione Remota
  • Con carico manuale non è previsto lo stoccaggio in silos.
  • Produzione di cenere ridotta, lo svuotamento del cassetto cenere avviene max 1-2 volte l’anno.


Le caratteristiche appena elencate contraddistinguono i modelli di caldaia a pellet di Viessmann. Ora che sai quali sono gli elementi più importanti da valutare, vediamo qualche altro aspetto molto importante per chi decide di installare una caldaia a pellet.


Guarda il video qui sotto per capire ancora meglio il funzionamento di una caldaia a pellet.


Chi sostituisce la vecchia caldaia con una nuova caldaia a biomassa ha la possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali del 50% o del 65% o accedere al Conto Termico, in base al tipo d’intervento eseguito all’interno della propria abitazione.

Vuoi saperne di più sulle caldaie a pellet per il riscaldamento efficiente della tua casa? Chiedi informazioni ad un professionista qualificato.
Nel frattempo, vuoi saperne di più sulle caldaie a pellet per il riscaldamento efficiente della tua casa? Nella nostra guida gratuita trovi un intero capitolo proprio sul pellet! Non farti scappare questa occasione, richiedi subito la tua copia gratuita in formato pdf per leggerla comodamente da pc, Smartphone e Tablet.GUIDA Come risparmiare in casa riscaldamento efficiente

 

Categorie: Caldaie a Biomassa, Pellet

Marcello Caceffo

Scritto da Marcello Caceffo

Esperto in caldaie a Biomassa. Da anni forma e aggiorna operatori e professionisti del settore termoidraulico, sia interni che esterni all'azienda, sui principi di funzionamento e le tecnologie degli impianti termici a biomassa legnosa, sulle caldaie a gas e a gasolio e sui pannelli solari.