Quali sono le migliori caldaie

Stai cercando informazioni su quali sono le migliori caldaie in circolazione perché la tua è rotta e devi sostituirla? O semplicemente hai deciso di migliorare il tuo impianto di riscaldamento e stai valutando una riqualificazione di tutto il sistema? O ancora, stai costruendo casa e vuoi puntare su tecnologie all'avanguardia? Qualsiasi sia il motivo che ti spinge a cercare una caldaia, ecco qui tutto quello che devi sapere. 

Dopo l'annuncio che le caldaie a camera aperta non sono più a norma, molte famiglie stanno correndo ai ripari per sostituire il vecchio generatore con uno più efficiente e, soprattutto, in regola con la normativa vigente. Come loro, anche chi ha deciso di installare una nuova caldaia per migliorare l'efficienza della propria casa e dare un taglio alla bolletta, si trova davanti moltissime opzioni e non è facile orientarsi nella scelta della soluzione migliore.

Sicuramente la caldaia a condensazione è tra i sistemi di riscaldamento più efficienti da installare all'interno della tua casa. Sostituire la tua vecchia caldaia con una a condensazione ti permette di risparmiare fino al 30% sulla bolletta. Tuttavia ci sono alcune valutazioni da fare, prima di acquistarne una.

Meglio murale o a basamento? Con o senza bollitore? A metano o a gasolio?

Dimmi dove vivi e ti dirò qual è la caldaia migliore per te

Sul mercato trovi diversi tipi di caldaie: non ce n'è uno migliore dell'altro in assoluto, ma c'è sicuramente quello più adatto a te. Come individuarlo? È quello che soddisfa al meglio il tuo fabbisogno energetico, in base alle esigenze di riscaldamento della tua famiglia e alle caratteristiche della tua abitazione.

La prima cosa che devi chiederti, quindi, è: che tipo di casa hai?

Vivi in una casa singola, in una villetta bifamiliare o in un appartamento?

Chi abita in condominio potrebbe avere più vincoli, rispetto a chi vive in una casa indipendente, nello scegliere una caldaia nuova. Ad esempio potrebbe essere costretto a installare la caldaia all'esterno, se quella attuale è di questo tipo. Ciò però non significa dover rinunciare al comfort di una casa calda e accogliente e, soprattutto, al risparmio in bolletta. Le migliori caldaie a condensazione per esterno come Vitodens 100-E sono progettate per resistere fino a temperature di -15°C.

Se, invece, hai la possibilità di installare la caldaia all'interno, puoi scegliere se posizionarla in cucina, in bagno o in un locale adibito (locale caldaia), attenendoti a quanto prescritto dalla normativa. A seconda del luogo in cui decidi di metterla puoi optare per caldaie murali, cioè appese al muro, oppure a basamento, da posizionare a terra.

Non sai cosa scegliere? In questo articolo abbiamo fatto un confronto tra le caldaie a condensazione per interno. 

Oltre al tipo di abitazione, per dimensionare correttamente il generatore devi considerare la potenza della caldaia (espressa in kWh), tenendo conto dei metri quadri che devi riscaldare. Maggiori sono le tue esigenze, in quanto a riscaldamento e ACS, maggiore dovrà essere la potenza del generatore.

Ti serve anche l'acqua calda per il bagno?

Se in famiglia siete in tanti o, semplicemente, ti piace fare lunghe docce calde, ti serve una caldaia con un bollitore della capacità adeguata. Il serbatoio può essere separato o integrato, come nella caldaia a condensazione Vitodens 222-W. Questo modello è dotato di un bollitore in acciaio inossidabile integrato nel corpo caldaia, della capacità di 46 litri, che permette di avere sempre a disposizione acqua calda alla temperatura desiderata, grazie allo scambiatore istantaneo.

In alternativa, puoi collegare la caldaia ai pannelli solari termici installati sul tetto. In questo modo sfrutti l'energia del sole per produrre acqua calda sanitaria a costo zero, contribuendo anche ad abbassare le emissioni inquinanti e risparmiando sui costi energetici. Tutte le caldaie a condensazione Viessmann sono predisposte per il collegamento all'impianto solare.

Combustibili fossili o fonti rinnovabili?

Qual è la fonte di alimentazione che hai a disposizione? Se vuoi continuare a usare i combustibili fossili (gasolio, GPL, metano) devi optare per un generatore di ultima generazione che, oltre ad assicurarti la massima efficienza energetica, sia anche rispettoso dell'ambiente.

Se ti stai chiedendo come identificare quali sono le migliori caldaie, la risposta sta nel rendimento. Le caldaie a condensazione Viessmann arrivano al 98%: ciò si traduce in una significativa riduzione dei costi energetici e delle emissioni nocive.

Nelle nostre caldaie a condensazione a gas, il sistema Lambda Pro Control adatta automaticamente la combustione alla qualità del gas e alle condizioni di esercizio per garantire sempre la massima efficienza.

Se, invece, sei intenzionato a passare a una soluzione più ecologica puoi optare per una caldaia alimentata con energie rinnovabili, come quelle a biomassa, oppure alle pompe di calore, veri e propri generatori ecologici, che ti permettono di ridurre le emissioni di CO2 e riscaldarti sfruttando il calore naturale presente nell'ambiente. 

Abbiamo scritto una Guida per aiutarti nella scelta della caldaia a condensazione più adatta alle tue esigenze. Scarica subito la tua copia gratuita!

New Call-to-action

Scritto da: Alberto Zardini

Alberto Zardini

Esperto in caldaie e cogeneratori. Ha sempre lavorato nel settore della climatizzazione, prima come tecnico, oggi come formatore dei professionisti termoidraulici presso l'Accademia Viessmann. Si occupa di trasmettere a tutti coloro che lavorano nel settore le competenze adatte ad installare e proporre gli impianti più adatti ad ogni persona e ogni edificio.

Potrebbe interessarti anche

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Leggi l'articolo

Come Regolare al Meglio il Proprio Impianto a Pavimento

Leggi l'articolo
Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Leggi l'articolo

Sostituzione caldaia: le 6 verità nascoste, da chi?

Leggi l'articolo