Sistema di ventilazione meccanica controllata: è utile anche in estate?Trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in ambienti confinati, a casa o al lavoro, dove l'attività metabolica e le azioni quotidiane come fare la doccia, stendere il bucato o cuocere i cibi, favoriscono l'accumulo di anidride carbonica e di vapore acqueo all'interno degli ambienti. Questo fenomeno si verifica 365 giorni l'anno, e molto spesso la qualità dell'aria indoor risulta scadente a causa di uno scarso ricambio d'aria, perché non apriamo molto volentieri le finestre in pieno inverno, ma nemmeno in estate, quando le temperature esterne sono sgradevoli e particolarmente elevate. Un sistema di ventilazione meccanica controllata ti permette di rinnovare l'aria negli ambienti interni, assicurandoti al contempo aria filtrata da polveri e allergeni. Il tutto senza bisogno di aprire le finestre. Scopri come funziona un sistema di ventilazione meccanica controllata (o VMC).

Sistema di Ventilazione Meccanica Controllata: cos'è e come funziona

La ventilazione meccanica controllata (VMC) è una tecnologia che assicura alla tua abitazione il regolare ricambio d'aria per garantire il massimo benessere in casa, immettendo continuamente aria pulita e filtrata. Inoltre, in questo modo si evitano accumuli di umidità che possono dar luogo alla formazione di condense e muffe.

È una soluzione ideale sia in caso di ristrutturazione, quando la sostituzione degli infissi o l'isolamento dell'involucro rendono l'edificio ermetico all'aria, per minimizzare le dispersioni termiche, rendendo necessario un ricambio aria più frequente, sia se stai progettando la costruzione di una nuova abitazione.

La VMC contribuisce a migliorare l'efficienza energetica dell'edificio, aumentandone il suo valore.

Per mezzo di un sistema di ventilatori, l'impianto estrae l'aria viziata dagli ambienti e la sostituisce con aria prelevata dall'esterno. 

In inverno questa tecnologia si rivela particolarmente utile, soprattutto se si tratta di un sistema con recupero, perché ti permette di ventilare le stanze della casa senza compromettere la temperatura interna. Se hai l'impianto di riscaldamento acceso, infatti, sarebbe controproducente aprire le finestre per il ricambio dell'aria. Assieme all'aria viziata se ne andrebbe anche parte del calore generato. E la tua caldaia dovrebbe continuare a funzionare al massimo per ripristinare la temperatura desiderata.

Con un sistema VMC a recupero di calore come Vitovent 100-D di Viessmann il calore contenuto nell‘aria estratta riscalda lo scambiatore ceramico e dopo circa 70 secondi il ventilatore inverte la direzione del flusso. In questo modo il calore accumulato nello scambiatore viene ceduto all‘aria di rinnovo e ciò permette di recuperare fino al 91% di energia, quindi un ricambio d'aria puntuale e controllato senza le dispersioni termiche, ovvero all'insegna del risparmio energetico!

E d'estate?

Anche durante la bella stagione devi sempre aprire le finestre con regolarità per garantire una buona qualità dell'aria nelle stanze, ma ciò può rivelarsi problematico. La temperatura esterna, soprattutto nelle ore centrali della giornata, è particolarmente elevata e l'aria ricca di umidità. Aprendo le finestre rischi di portare all'interno la calura estiva, vanificando il lavoro del condizionatore.

Molte persone pensano che aprire le finestre nelle ore più fresche, ad esempio la mattina presto o la sera dopo il tramonto, sia sufficiente. Molto spesso non è così, e la qualità dell'aria in casa è pessima per quasi tutto il giorno. Di notte, anche quando la temperatura è un po' più gradevole, rimane il problema degli insetti e l'aspetto, non trascurabile, legato alla sicurezza.

Come assicurarsi aria fresca e pulita, senza dover aprire le finestre?

Scegliendo di installare un sistema di ventilazione meccanica. Così rinnovi l'aria ed eviti gli accumuli di umidità con la massima efficienza energetica, senza problemi.

Inoltre, i migliori sistemi di ventilazione meccanica controllata sono dotati di freecooling estivo. Questa funzione permette di disattivare il recupero termico quando le temperature esterne sono gradevoli, favorendo l'afflusso continuo di aria fresca durante le ore notturne. E tutto ciò con la massima silenziosità d'esercizio.

In questo modo puoi raffrescare gratuitamente più ambienti (nel caso di VMC centralizzata) o anche una stanza sola (VCM decentralizzata). Attenzione: non si tratta di un sistema di climatizzazione. L'aria che viene rilasciata negli ambienti non viene raffrescata come nei condizionatori. 

Se stai cercando una soluzione per raffrescare casa, leggi questo articolo, in cui descriviamo le 6 migliori tecnologie a oggi disponibili.

Installare un sistema di ventilazione meccanica controllata è un investimento per la tua salute e il benessere domestico, capace di assicurarti un notevole risparmio energetico. 

Vuoi saperne di più? Contatta l'installatore qualificato Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann più vicino a te e richiedi un preventivo gratuito per una soluzione su misura.

Check Up Energetico Gratuito

Scritto da: Alessandro Trevisan

Alessandro Trevisan

Formatore per l’Accademia Viessmann, esperto in efficienza energetica, pompe di calore e termoregolazioni. Perito tecnico industriale in elettronica e telecomunicazioni, dal 2008 lavora nel settore delle energie rinnovabili, dove si è occupato di progettazione e assistenza tecnica, spinto da curiosità e passione per l’innovazione tecnologica.

Potrebbe interessarti anche

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Leggi l'articolo

Come Regolare al Meglio il Proprio Impianto a Pavimento

Leggi l'articolo

Sostituzione caldaia: le 6 verità nascoste, da chi?

Leggi l'articolo
Pompa di Calore Aria Acqua: Cose che Nessuno ti Dirà Mai

Pompa di Calore Aria Acqua: Cose che Nessuno ti Dirà Mai

Leggi l'articolo