18 novembre 2019  |  a cura di Alberto Zardini  |  condividi con

Caldaie murali: la lista delle caratteristiche migliori

18 novembre 2019
Caldaie a Condensazione

Devi acquistare una nuova caldaia? La prima cosa che devi chiederti è: quale generatore posso installare? Sul mercato trovi due diverse tipologie di generatori: caldaie a basamento e caldaie murali. Le caldaie a basamento sono quelle che per essere installate devono poggiare a terra, le caldaie murali, invece, vanno installate a muro. Queste ultime sono caratterizzate da dimensioni più contenute, per questo sono l'ideale se abiti in un appartamento con riscaldamento autonomo o in una casa singola senza centrale termica. Vediamo quali sono gli altri fattori che possono aiutarti a fare una scelta conveniente.

Caratteristiche delle migliori caldaie murali

Le caldaie murali sono quelle installate più di frequente, nelle case italiane. Essendo compatte possono essere posizionate all'interno o all'esterno, anche in un armadio di contenimento. Funzionano a metano o GPL e possono essere utilizzate per il solo riscaldamento degli ambienti o per il riscaldamento e l'acqua calda sanitaria.

Ecco una lista delle caratteristiche fondamentali che devi cercare per assicurarti di scegliere una caldaia murale in grado di soddisfare le tue esigenze.

  • Tecnologia a condensazione per il risparmio in bolletta: riscaldare la tua casa con una caldaia murale a condensazione ti permette di ridurre i consumi e le emissioni fino al 30% rispetto all'uso di una caldaia tradizionale;
  • Camera stagna, a norma di legge: lo sapevi che le caldaie a camera aperta non sono più a norma? Oggi la legge italiana obbliga le famiglie che devono acquistare una nuova caldaia a optare per modelli con camera stagna, dove l’aria viene direttamente prelevata dall’ambiente esterno, senza transitare nel locale di installazione della caldaia;
  • Dimensioni compatte per il minimo ingombro: le migliori caldaie murali possono essere installate sia all'interno, in bagno o in cucina, sia all’esterno, ad esempio sul balcone. Grazie alle dimensioni compatte questo tipo di generatori di integra con più facilità nell'arredamento domestico e occupa molto meno spazio. La caldaia a condensazione Vitodens 100-W, ad esempio, è l'ideale per chi vive in appartamento e deve fare i conti con spazi ristretti;
  • Ampia gamma di potenze tra cui scegliere: un aspetto importante da considerare, quando ci si trova a dover scegliere la caldaia per la propria abitazione, è la potenzaIndipendentemente dal modello, murale o a basamento, la potenza del generatore va calcolata in base alle dimensioni della propria abitazione, cioè dello spazio che si deve andare a riscaldare. Sul mercato trovi caldaie murali per il solo riscaldamento che vanno da 1,9 a 35 kW, già predisposte per il collegamento a un bollitore, e caldaie istantanee con potenza da 5,2 a 35 kW e resa sanitaria fino a 16,7 l/min. Ecco perché per individuare la migliore devi farti aiutare da un tecnico, che terrà conto anche delle esigenze energetiche della tua famiglia e del fatto che la caldaia possa essere utilizzata anche per la produzione di acqua sanitaria. Se le esigenze energetiche della tua famiglia, soprattutto quelle legate all'acqua calda sanitaria, sono elevate, potrebbe essere il caso optare per una caldaia con bollitore integrato, come Vitodens 222-W. Nonostante la presenza, all'interno della struttura, di un bollitore in acciaio inossidabile da 46 litri, la caldaia murale risulta compatta e poco ingombrante e, grazie al sistema di carico del bollitore, il contenuto d'acqua richiesto per poter erogare la stessa quantità di acqua calda sanitaria è nettamente inferiore, rispetto a un bollitore tradizionale;
  • Classe di efficienza energetica elevata per beneficiare delle detrazioni: solo scegliendo una caldaia a condensazione in classe A o superiore puoi usufruire delle detrazioni fiscali dell'Ecobonus e recuperare fino al 65% della spesa. Le caldaie in classe B, infatti, non rientrano più nelle agevolazioni. Leggi il nostro approfondimento sulle detrazioni 2019 per le caldaie per conoscere tutti i dettagli e fare una scelta conveniente. Hai già sentito parlare anche di sconto in fattura? Ecco quello lo strumento che hai a disposizione con Viessmann. > Leggi qui. 
  • Comfort acustico: proprio perché installate spesso all'interno dell'abitazione, le caldaie murali devono poter assicurare un funzionamento silenzioso, che non crei disturbo alla tua quotidianità. Assicurati, quindi, di scegliere modelli dotati di ventilatore a bassa velocità, per limitare i rumori durante il funzionamento;
  • Componenti di qualità e tecnologie all'avanguardia: per garantire elevati rendimenti e lunga durata operativa, la caldaia deve essere realizzata con materiali di qualità eccellente e soluzioni innovative. La caldaia murale a condensazione Vitodens 200-W di Viessmann è composta da uno scambiatore di calore Inox-Radial (brevettato da Viessmann) in acciaio inossidabile pregiato, da un bruciatore ad irraggiamento MatriX (brevetto Viessmann) e da nuovo sistema elettronico Lambra Pro Control Plus per il controllo della combustione e della portata massiccia dell'aria. Questo sistema, in particolare, consente di annullare gli spegnimenti e riaccensioni frequenti che si verificano solitamente nell'impianto di riscaldamento. A tutto vantaggio di un'efficienza elevata e della massima affidabilità nel tempo;
  • Controllo da remoto tramite App: grazie a internet, oggi è possibile il controllo remoto della caldaia comodamente tramite smartphone o tablet. Le migliori caldaie a condensazione sono dotate di un'App da scaricare sul proprio dispositivo mobile per monitorare H24 il funzionamento dell'impianto e gestirne comodamente, anche quando sei fuori casa, accensioni e spegnimenti;
  • Installazione e manutenzione facili e veloci: per installare la tua nuova caldaia devi ovviamente rivolgerti a un tecnico qualificato, che sappia lavorare con professionalità per garantirti un lavoro impeccabile, in poco tempo. In fase di scelta verifica anche la facilità di accesso dei vari componenti dalla parte anteriore del generatore: in questo modo non sarà necessario prevedere, in fase di installazione, spazi laterali da lasciare liberi per gli interventi di manutenzione e potrai sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione;
  • Sistema combinato per una facile integrazione con altri componenti: Lo sapevi che puoi collegare alla caldaia a condensazione un impianto solare termico, per risparmiare ulteriormente sui costi in bolletta? I pannelli solari riescono a produrre acqua calda (per il riscaldamento e gli usi sanitari) sfruttando l'energia del sole, una fonte rinnovabile e completamente gratuita, limitando così i consumi di gas e facendo del bene all'ambiente. È una soluzione che potresti voler installare subito o in un secondo tempo: l'importante, però, è assicurarsi fin da subito che la caldaia murale che hai scelto sia compatibile con questo abbinamento.

Ora che conosci tutti gli aspetti fondamentali per fare una scelta consapevole, non ti resta che trovare il modello ideale per la tua abitazione?. Ma qual è il prodotto migliore? Mettiti comodo e affiati alla professionalità e qualità di Viessmann, ci bastano solo poche e semplici informazioni!

New call-to-action

Lascia un commento

Post correlati

E' stato interessante?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nuovi articoli