12 aprile 2022  |  a cura di Luca Pellini  |  condividi con

Sistemi radianti a pavimento, per ogni casa c’è una soluzione

12 aprile 2022
Risparmio ed Efficienza energetica, Impianto a pavimento

La varietà di tipologie di sistemi radianti Viessmann permette di rispondere a qualsiasi esigenza, comprese le ristrutturazioni dove i pavimenti hanno spessori ridotti.


Chi ha provato la sensazione di benessere che si percepisce con il riscaldamento a pavimento difficilmente ci rinuncia. Questa modalità di diffusione del calore, basata su sistemi radianti nei quali scorre acqua a 30-35°C, è senz’altro la più confortevole tra tutte quelle a disposizione. Un tepore che sale dal basso uniforme in tutta la casa, niente sbalzi termici, niente correnti d’aria e la non trascurabile possibilità di arredare tutte le pareti delle stanze senza dover sacrificare spazio prezioso. Nulla di confrontabile con i tradizionali radiatori, insomma. In più, i pannelli radianti a pavimento abbinati a un generatore di calore efficiente (come le caldaie a condensazione o le pompe di calore), consentono di risparmiare nettamente sui costi di riscaldamento (fino al 30-35%).
Vediamo perché i sistemi a pavimento sono il modo migliore per riscaldare la casa.

Little child sitting in living room with teddy bear

Indice:

  1. Sistemi radianti: i vantaggi dell’irraggiamento
  2. Per chi è indicato il riscaldamento con sistemi radianti
  3. Pannelli radianti per tutte le esigenze


Sistemi radianti: i vantaggi dell’irraggiamento

A differenza dei termosifoni, che diffondono il calore per convezione (o i ventilconvettori che sfruttano la convezione forzata), con i sistemi radianti la trasmissione del calore avviene per irraggiamento: è lo stesso principio con cui il sole riscalda la terra, senza movimentare l’aria, quindi, senza la classica stratificazione del calore e le fastidiose “correnti” d’aria fredda/calda.

New call-to-action Il fatto che il calore si diffonda da un’unica grande superficie radiante e dal basso verso l’alto, inoltre, mantiene il tepore costante proprio dove noi viviamo e ci muoviamo (anche se esistono pannelli da montare a parete o a soffitto, come vedremo più avanti). Proprio questa caratteristica permette di utilizzare generatori di calore che riscaldano l’acqua a bassa temperatura e consente anche di impostare la temperatura dell’impianto a valori inferiori, con un notevole risparmio di energia.

La bassa temperatura dell’acqua richiesta in un sistema radiante a pavimento (circa 35°C in riscaldamento) consente un risparmio che può arrivare al 30%. Ma non è l’unico beneficio dei pannelli radianti.
> Leggi l'approfondimento dedicato

Rispetto ai termosifoni, un pavimento radiante ha una maggiore inerzia termica, ossia si riscalda lentamente, ma ha anche più capacità di trattenere il calore nel tempo. Per questo la messa a regime della temperatura è più lunga e l’impianto per funzionare bene necessita che non siano effettuati continui cambi di temperatura sul termostato, come ad esempio spegnere la caldaia quando si è fuori casa.

Trova riscaldamento a pavimento adatto alla tua casa


Per chi è indicato il riscaldamento con sistemi radianti

Se la tua attività ti consente di vivere la casa per molte ore al giorno, l’impianto di riscaldamento a pavimento è probabilmente la soluzione ideale, così come è indicato se si vuole mantenere la temperatura uniforme in tutta la casa. È ideale anche per chi vuole riscaldare la casa in inverno e raffrescarla in estate con un unico impianto, ad esempio le pompe di calore.

guida-pompa-di-calore

Se il generatore è una pompa di calore o un sistema ibrido reversibile e installando particolari componenti, si ottiene infatti la climatizzazione estiva, grazie a un pavimento dove scorre acqua a circa 15°C supportato da un sistema correttamente dimensionato per la deumidificazione e la termoregolazione d’ambiente (controllo e gestione temperatura e umidità ambiente).

Il raffrescamento con pannelli radianti a pavimento è una valida alternativa da considerare per la climatizzazione estiva. Ma esistono alcuni vincoli che è necessario rispettare. > Per saperne di più leggi il nostro approfondimento

Per quanto riguarda la tipologia di edificio, i sistemi radianti sono adatti praticamente in ogni contesto: sicuramente nelle nuove costruzioni a basso impatto ambientale come gli edifici nZEB (Near zero energy building), perché aiutano ad ottenere le prestazioni energetiche necessarie, ma anche nelle ristrutturazioni edilizie, persino di edifici storici, e nelle riqualificazioni per l’efficientamento energetico, fino ad arrivare alle abitazioni dove le necessità sono più limitate e si vogliono rinnovare solo gli impianti idro-termosanitari, senza interventi di ristrutturazione invasivi.

Lo sapevi? A partire dal gennaio 2021 in tutta Italia la legge impone di progettare edifici nZeb, con consumo energetico quasi zero e alimentati in maniera significativa da fonti rinnovabili. > Leggi l'approfondimento

Si può anche mantenere il pavimento esistente, grazie alla disponibilità di pannelli radianti con spessore ridotto. I pannelli, inoltre, sono compatibili con qualsiasi rivestimento, dalle piastrelle al gres al parquet.

New call-to-action


Pannelli radianti per tutte le esigenze

Chiunque può concretizzare il sogno di avere un riscaldamento a pavimento, indipendentemente dal tipo di casa. Ma come è possibile? Grazie alla disponibilità di una varietà di sistemi radianti con caratteristiche diverse. Perché non tutti i pannelli sono uguali e per essere certi di ottenere il risultato desiderato è necessario installare prodotti di qualità e progettati specificamente per le nostre esigenze.

Trova riscaldamento a pavimento adatto alla tua casa

Per avere un’idea della varietà di sistemi radianti basta guardare l’offerta Viessmann, che propone, accanto ai pannelli, anche i generatori di calore efficienti indicati per l’abbinamento (pompe di calore e caldaie a condensazione), oltre tutti i componenti necessari per la realizzazione dell’impianto.

Per le nuove costruzioni

  • Pannelli bugnati: in polistirene espanso sagomati con bugna, si caratterizzano per avere integrate delle “nocche”, che evitano sfilamenti delle tubazioni durante la loro installazione. Esistono pannelli bugnati termoformanti (le versioni Performance, Premium e Acoustic di Viessmann) che comprendono, oltre ala parte isolante in polistirene, un film rigido anti-schiacciamento che preserva le caratteristiche del pannello durante la posa. I pannelli bugnati termosaldati Comfort e Basic, invece, sono dotati di un film superiore anti umidità. Sono indicati negli edifici di nuova costruzione e si caratterizzano per l‘ottimo rapporto qualità/prezzo.

Impianto-a-pavimento-pannello-bugnato-premium-viessmann

  • Pannelli piani: in polistirene espanso sintetizzato con pellicola protettiva, si caratterizzano per la massima facilità di posa, riducendo i tempi di manodopera. La versione Velcro sfrutta addirittura un ancoraggio pannello/tubo "a strappo", senza la necessità di utilizzare clips o attrezzatura aggiuntiva. I pannelli piani delle gamme Rotoli e Lastre, invece, sono caratterizzati da un’ampia flessibilità di posa grazie anche agli spessori variabili da 10 a 50 mm, oltre a una versione aggiuntiva da 40 mm in grafite per l‘aumento delle prestazioni di resistenza termica. Sono soluzioni per sfruttare al massimo le superfici disponibili in un’abitazione.

Impianto-a-pavimento-pannello-gamma-velcro-viessmann

Per le riqualificazioni edilizie
  • Pannelli ribassati: per tutti i casi dove gli spessori del “pacchetto pavimento” sono ridotti e impedirebbero quindi la posa di pannelli tradizionali, sono disponibili sistemi ribassati a pavimento, applicabili anche su solai antichi o soppalchi ed eventualmente sopra i pavimenti esistenti.
    impianto-di-riscaldamento-a-pavimento-pannello-super-viessmann
  • Viessmann offre le seguenti versioni: Super, in polistirene espanso addizionato di grafite, che aumenta l’isolamento termico del pannello a parità di spessore con altri materiali isolanti e riduce il carico sulle strutture portanti grazie all’elevatissima resistenza alla compressione (500 KPa); Top Plus 5, avente le stesse caratteristiche della gamma Super ma con la possibilità di abbinare tubi di diametri maggiori (da 16 o 17 mm) aumentando la quantità di acqua e, quindi, lo scambio termico; Wet Slim, dotato di nocche particolari che permettono di abbinare tubazioni nei diametri da 14, 16 e 17 mm e di posare i circuiti anche diagonalmente, sfruttando al meglio le superfici a disposizione; Secco, protetto superiormente da una pellicola in materiale alluminato riflettente e abbinato ad uno strato di supporto costituito da una doppia lastra in lamiera zincata che consente di accelerare lo scambio termico con l’acqua, abbassando quindi in maniera importante l’inerzia termica; tale peculiarità permette di gestire in maniera intermittente la messa a regime della temperatura di comfort degli ambienti (indicato, per esempio, per le seconde case).

Pannelli radianti a parete e soffitto

Se, a causa delle caratteristiche costruttive dell’immobile, non sia possibile installare pannelli radianti a pavimento, è sempre possibile considerare l’installazione di pannelli modulari preassemblati (ossia dei “blocchi abbinabili” già compresivi di tubazione, strato isolante, lastra di finitura in cartongesso) a soffitto o a parete, come la versione Classic 13. Esistono, inoltre, tipologie prettamente indicate per installazioni a soffitto e parete in ambienti particolarmente umidi come bagni, saune e piscine, come la gamma Hydro di Viessmann completa di lastra esterna in materiale idrorepellente.

Per la progettazione e l’installazione di pannelli radianti per il riscaldamento a pavimento è fondamentale rivolgersi solo a professionisti qualificati. Ogni impianto, infatti, va progettato su misura e valutando tutte gli elementi necessari per la sua realizzazione (tubazioni, centraline di regolazione, collettori, deumidificatori, ecc.).

Affidati sempre e solo a professionisti qualificati, sia per quanto riguarda l’installazione, sia per la preventivazione di un sistema radiante! Contatta subito l’installatore Partner per l’Efficienza Energetica Viessmann più vicino a te per un sopralluogo e un preventivo gratuiti.

New call-to-action

Lascia un commento

È stato interessante?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nuovi articoli