Sostenibilità ambientale: stai davvero facendo abbastanza?

In questi giorni il tema della sostenibilità ambientale è al centro del dibattito, pubblico e privato. Complice l'entusiasmo e la determinazione di Greta Thunberg, la sedicenne svedese che da alcuni anni ha iniziato a mostrare il proprio attivismo per lo sviluppo sostenibile e a manifestare contro il cambiamento climatico proclamando tutti i venerdì uno sciopero davanti al Parlamento Svedese. Il suo esempio è diventato un modello per le giovani generazioni, ma non si tratta di una moda: la loro voglia di cambiare il mondo mira a salvaguardare il nostro Pianeta, per renderlo un posto migliore in cui vivere. E noi adulti, siamo sicuri di fare abbastanza?

Sono quasi 100 mila gli studenti, provenienti da tutto il mondo, che seguono Greta nelle sue battaglie, condividendo gli stessi ideali e gli stessi obiettivi. Sui social usano l'hashtag #FridayforFuture e nelle piazze si riuniscono in centinaia, come è successo in occasione dello sciopero internazionale del 15 marzo scorso.

A chi li addita come catastrofisti rispondono per le rime, consci del valore e del peso della loro campagna.  

Che mondo stai lasciando ai tuoi figli?

Anche la famiglia di Greta ha seguito l'esempio della figlia e ha intrapreso una serie di azioni per tutelare il Pianeta: ha venduto l'auto e si muove solo con i mezzi pubblici, ha cambiato regime alimentare diventando vegana, ha installato un impianto fotovoltaico sul tetto e ha iniziato a coltivare l'orto biologico.

Sono tutte prese di posizione forti, che testimoniano l'interesse, anche da parte degli adulti, a voler cambiare la situazione.

Tutti, nel nostro piccolo, possiamo fare qualcosa! A partire dalle nostre abitudini domestiche. 

Vuoi un esempio concreto? 

Prendiamo l'impianto di riscaldamento domestico, imputabile del 75% del totale delle spese energetiche di una famiglia.

Sai che con la semplice sostituzione della vecchia caldaia hai la possibilità di ottenere grandi vantaggi, sia per te che per l'ambiente?

  • Più risparmio: un impianto di riscaldamento, efficiente e adatto alle esigenze dell’utente, permette di risparmiare fino al 30/40% sui costi energetici. Quindi, se consideriamo la vita dell’impianto (15/20 anni) il risparmio energetico fa sicuramente la differenza per i risparmi della tua famiglia;
  • Più comfort: i prodotti Viessmann garantiscono comfort e calore senza sprechi e con il massimo rendimento dell’impianto. Inoltre, hanno la possibilità di essere gestiti a distanza tramite smartphone;
  • Più tutela dell'ambiente: le direttive europee impongono a tutti gli Stati membri di ridurre le emissioni di CO2 e l'inquinamento globale tramite una riduzione del consumo di combustibili fossili (derivati petrolio, gas, ecc.) e di favorire l'utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili (sole, acqua, aria, vento, legno). Viessmann sostiene fortemente questa visione, in quanto la salvaguardia del pianeta è da sempre uno dei valori fondamentali del marchio tedesco.

Sai quanto inquina la tua caldaia?

Spesso non ce ne rendiamo conto, ma la causa principale del surriscaldamento del Pianeta Terra ce l'abbiamo proprio sotto il naso. 

Una caldaia datata è altamente inquinante ed è causa di un elevato quantitativo di emissioni di CO2.

La soluzione migliore per salvaguardare l'ambiente e ridurre l'inquinamento atmosferico parte proprio da qui. Se sostituisci il vecchio generatore con una nuova caldaia a condensazione, come Vitodens 200-W di Viessmann, hai fino al 30% in meno di emissioni di CO2. In aggiunta, riduci fino al 30% anche i consumi di gas metano per un risparmio tale da permetterti, anche grazie alle detrazioni fiscali, di ammortizzare il tuo investimento in soli 4 anni!

Vuoi fare una scelta ancora più green per risparmiare energia e tutelare il clima? Leggi anche questo approfondimento completo sugli edifici ad alta efficienza energetica.

Puoi optare per una pompa di calore, un dispositivo capace di sfruttare l'energia primaria gratuita contenuta nell'aria, nell'acqua o nel terreno per far funzionare il tuo impianto in modo efficiente.

Utilizzando una fonte energetica rinnovabile, la pompa di calore aiuta a contenere i livelli di anidride carbonica, responsabili del riscaldamento globale, e non produce emissioni inquinanti né polveri sottili e particolati, assicurando così un ambiente più sostenibile.

Scopri quali sono i generatori di ultima generazione, efficienti e amici dell'ambiente.

In più grazie alle detrazioni fiscali dell'Ecobonus e al Conto Termico puoi recuperare parte delle spese, assicurandoti così il minor investimento con il massimo risultato.

Non aspettare ancora. I tuoi figli meritano di vivere in un mondo migliore!

Richiedi subito il sopralluogo e la valutazione di un installatore Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann. Questa figura, preparata e qualificata, sarà in grado di individuare la soluzione più efficiente per la tua casa e aiutarti a contribuire in maniera attiva alla salvaguardia del Pianeta.

Check Up Energetico Gratuito

Scritto da: Stefania Brentaroli

Stefania Brentaroli

Esperta nel settore termoidraulico di tutte le tecnologie innovative per il risparmio energetico.

Potrebbe interessarti anche

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Leggi l'articolo

Come Regolare al Meglio il Proprio Impianto a Pavimento

Leggi l'articolo
Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Leggi l'articolo

Sostituzione caldaia: le 6 verità nascoste, da chi?

Leggi l'articolo