Giunta l’ora del Cambio Caldaia? Ecco Come Capirlo

[fa icon="calendar"] 08 settembre 2017 - 12:15 / da Alberto Zardini

Alberto Zardini

riconoscere-manutenzione2.png

Il 70% degli italiani ha in casa una caldaia poco efficiente, molto spesso datata e che, consumando parecchio, rappresenta una spesa importante per le finanze familiari. Se anche tu ti trovi nella stessa situazione, forse è giunto il momento del cambio caldaia. Vediamo insieme quali sono gli elementi che ci permettono di capirlo e quali sono le soluzioni più efficienti per effettuare una sostituzion conveniente. 

Quando Sostituire la Caldaia 

I generatori di calore non hanno scadenza, possono svolgere il loro compito anche per più di 15 anni senza presentare particolari problematiche. Ovvio, però, che più il tempo passa più la tecnologia diventa antiquata e la caldaia che hai in casa potrebbe non essere più così efficiente come quando l'hai acquistata. 

Quando è opportuno provvedere alla sostituzione della caldaia con modelli più avanzati?

Sicuramente quando, in caso di rotture o guasti, la riparazione non risulta essere una soluzione conveniente. Accanto a questo una motivazione può essere legata a: 

  • Risparmiare energia e, di conseguenza, abbassare la bolletta
  • Sfruttare fonti di energia alternative e rinnovabili e ridurre le emissioni inquinanti, nel pieno rispetto dell’ambiente
  • Migliorare la classe energetica dell'impianto e dell’abitazione, ottenendo così un incremento della valutazione di mercato dell’immobile
  • Non sostenere più costi dovuti alla manutenzione straordinaria di un prodotto datato, soprattutto se sono diventati troppo alti

Cambio Caldaia: Quale Scegliere? 

Dal 26 settembre 2015 le caldaie tradizionali non possono più essere prodotte e l'installazione di caldaie non a condensazione può essere eseguita solo in casi ben specifici. I generatori tradizionali sono stati sostituiti dalle caldaie a condensazione, molto più efficienti, con un alto rendimento e una maggiore sensibilità nei confronti dell'ambiente. 

In una caldaia a condensazione il calore latente contenuto nei fumi di scarico non viene subito disperso nell’ambiente, ma recuperato e utilizzato per riscaldare l’acqua inviata al sistema di distribuzione. Ciò permette di abbassare i consumi, oltre che le emissioni inquinanti, con un risparmio in bolletta che può arrivare fino al 30%.

Lo sai che puoi installare una caldaia a condensazione e trovare un vantaggio economico anche se non hai il riscaldamento a pavimento? È una delle cose sulla sostituzione della caldaia che spesso non ti dicono. 

Nel caso in cui avessi in casa una caldaia ancora funzionante, ma non fossi soddisfatto delle prestazioni o avessi delle esigenze ulteriori da soddisfare (es. presenza fotovoltaico in eccedenza, gestione smart, climatizzazione estiva, ecc.) una soluzione potrebbe essere quella di realizzare un sistema ibrido, affiancando alla caldia esistente una pompa di calore Viessmann Vitocal 250-S. Si tratta di una soluzione ad alta efficienza, che non richiede onerosi interventi di ristrutturazione, ma che ti permette di avere a disposizione non uno ma ben due generatori di calore, alimentati da fonti diverse (combustibile fossile ed energia elettrica). 

Avere due generatori non vuol dire avere una doppia spesa, anzi, è la regolazione del sistema a individuare il dispositivo più conveniente da attivare in base alle condizioni esterne (clima) e al costo dell’energia primaria inserita in fase di collaudo, con un risparmio anche fino al 50% sulla bolletta. 

Leggi questo articolo e scopri tutti i vantaggi del sistema ibrido.

Se, invece, vuoi riqualificare il tuo impianto di riscaldamento e passare alle energie rinnovabili puoi optare per una caldaia a legna o pellet. Questi combustibili hanno un prezzo decisamente inferiore rispetto alle fonti fossili, sono facilmente reperibili e tutelano l'ambiente grazie alle emissioni estremamente ridotte. 

Hai ancora qualche indecisione sul cambio caldaia?

Prima di scegliere contatta un Partner per l’Efficienza Energetica Viessmann. Attraverso un sopralluogo senza impegno l'installatore valuterà le esigenze e le necessità della tua famiglia e della tua abitazione, consigliandoti il prodotto più adatto. Fare la scelta corretta è importante! 

Sostituzione Caldaia e Detrazioni Fiscali 

La sostituzione della caldaia è un investimento, non solo dal punto di vista del risparmio energetico. 

I prezzi non sono fissi, ma variano in base alla tipologia, alla potenza e alle caratteristiche del generatore. E' certo che, scegliendo i modelli più efficienti, il risparmio garantito anno dopo anno ti permette di rientrare più velocemente nella spesa. E, fino al 31 dicembre 2017, anche le agevolazioni fiscali vengono in tuo aiuto. 

La sostituzione della caldaia è uno degli interventi di riqualificazione energetica per i quali è possibile richiedere la detrazione del 65%. Il rimborso di più di metà della spesa, unito al risparmio in bolletta, ti permettono di ammortizzare l’investimento in pochi anni. 

Se decidi di eliminare il vecchio generatore e installarne una nuova caldaia (ad esempio una caldaia a pellet Vitoligno 300-C) che produca energia termica da fonti rinnovabili, puoi decidere di usufruire delle agevolazioni del Conto Termico previsto per le caldaie a biomassa. In questo caso è il GSE che accredita direttamente sul tuo conto corrente un contributo economico che varia in base alla tipologia di impianto scelto. 

La tua caldaia non è più efficiente come qualche anno fa? Non perdere tempo e segui il consiglio competente di un Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann. Clicca sul link qui sotto e mettiti in contatto con l'installatore più vicino a casa tua.

Check Up Energetico Gratuito

Categorie: Risparmio Energetico, Efficienza Energetica

Alberto Zardini

Scritto da Alberto Zardini

Esperto in caldaie e cogeneratori. Ha sempre lavorato nel settore della climatizzazione, prima come tecnico, oggi come formatore dei professionisti termoidraulici presso l'Accademia Viessmann. Si occupa di trasmettere a tutti coloro che lavorano nel settore le competenze adatte ad installare e proporre gli impianti più adatti ad ogni persona e ogni edificio.