Efficienza Energetica e Risparmio, Binomio Vincente

Migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione vuol dire abbassare i consumi e contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti nell’atmosfera. Sempre più italiani si stanno orientando verso scelte ecosostenibili, favoriti anche dalle agevolazioni messe a disposizione dallo Stato, che dimezzano i costi dell’investimento e aiutano a risparmiare. Ecco una elenco delle soluzioni più performanti, per le quali puoi usufruire delle detrazioni fiscali.

Con la Caldaia a Condensazione Tagli i Consumi e Riduci le Spese 

La sostituzione del vecchio generatore con una nuova caldaia a condensazione rientra tra gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici che contentono di beneficiare della detrazione del 65%. In questo modo si spende meno della metà di quanto preventivato. In alternativa, se devi effettuare interventi di ristrutturazione edilizia puoi far rientrare le spese per la sostituzione del generatore nella detrazione del 50%. 

Indipendentemente dalle detrazioni, cambiare caldaia è un investimento davvero conveniente! Una nuova caldaia a condensazione ti fa risparmiare sulle bollette per il riscaldamento e ti garantisce prestazioni elevate. Scopri di più sul funzionamento di una caldaia a condensazione in questo articolo. 

Prendiamo, ad esempio, la caldaia a condensazione murale Vitodens 200-W di Viessmann. Prima al mondo per campo di modulazione fino a 1:20, che permette di ridurre le frequenti accensione e spegnimento del generatore, questa caldaia risulta essere un prodotto di qualità, affidabile ed efficiente. E', infatti, in grado di abbassare i consumi e le emissioni inquinanti fino al 30%, oltre a garantire un comfort in casa al top della categoria.

Grazie a un display touch screen e al software Energy Cockpit si è in grado di visualizzare tutti i dati di funzionamento dell’impianto, monitorandone anche consumi e rendimento. In aggiunta, con la nuova App ViCare Vitodens 200-W può essere gestita a distanza comodamente dal proprio smarthphone, rendendo l'impianto di casa un impianto smart.Efficienza Energetica e Risparmio, Binomio Vincente.png

Vitodens 200-W è disponibile con potenzialità utile da 1,8 a 35 kW.

Caldaia a Pellet: una Scelta Ecologica e Conveniente 

La detrazione fiscale del 65% (o Conto Termico nel caso tu abbia una caldaia a biomassa, carbone o gasolio) vale anche nel caso di sostituzione del vecchio generatore con una caldaia a legna o pellet. Una caldaia a pellet, oltre a essere una scelta green, permette di risparmiare anche fino al 50% rispetto a una caldaia a gasolio o a GPL, assicurandoti il massimo comfort abitativo con il minimo impatto sull’ambiente. 

Tra le soluzioni più apprezzate troviamo la caldaia a pellet Vitoligno 300-C di Viessmann. Disponibile in 10 versioni, da 8 a 101 kW, questo generatore a funzionamento automatico assicura rendimenti elevati e basse emissioni, grazie alla sonda Lambda e alla sonda temperatura per controllo combustione, che consentono una tecnologia di combustione innovativa.

In aggiunta, come per la caldaia a condensazione Vitodens 200-W, anche Vitoligno 300-C è gestibile a distanza tramite la App ViCare.

Esempio di Risparmio con Caldaia a Pellet 

Installando Vitoligno 300-C da 24 kW in un’abitazione indipendente di 150 mq, in sostituzione di una caldaia a gasolio collegata a radiatori in ghisa, è stato possibile ridurre i consumi energetici del 72%. 

Il caldaia a pellet ha continuato a soddisfare le esigenze termiche e la produzione di ACS dei 4 componenti della famiglia, con un taglio consistente sulle spese.

Da 3.442 € che la famiglia spendeva in media in un anno per 2.601 litri di gasolio, con il nuovo generatore Viessmann si è passati a 982 €/anno, con un risparmio di 2.460 € nell’arco dei 12 mesi (scopri di più in questo articolo) .

Riscaldamento e ACS con il Pannello Solare Termico ad Alta Efficienza 

Sempre più famiglie puntano ad aumentare l’efficienza energetica della propria abitazione per risparmiare sui consumi e lo fanno con un occhio sempre più rivolto a favore dell'ambiente.

Unimpianto solare termico è la soluzione ideale per chi vuole sfruttare l’energia del sole, gratuita e rinnovabile, per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria. 

I pannelli solari termici Vitosol 200-FM di Viessmann sono dotati di un particolare superficie brevettata  ThermProtect, che interrompe automaticamente l'apporto di calore al pannello al raggiungimento di determinate temperature, preservando il fluido termoconvettore solare dalle problematiche connesse al surriscaldamento nel caso di mancato prelievo di acqua sanitaria e di energia dagli accumuli temici (anche per lunghi periodi). 

Novità 2017 è rappresentata dal pannello solare termico sottovuoto Vitosol 300-TM di Viessmann, che accanto all'alta efficienza e alla possibilità di un'installazione universale, è dotato anch'esso di dispositivo brevettato ThermProtect per la protezione contro il surriscaldamento.

Chi decide di installare un impianto solare termico per la produzione di energia termica può beneficiare delle detrazioni fiscali (65% e 50%) o, in alternativa, alle agevolazioni del Conto Termico con addebito diretto sul conto corrente.

Vuoi sapere tutto sulle detrazioni e sulle possibilità di risparmio collegate all’efficientamento energetico della tua casa? Scarica subito la Guida Gratuita che trovi qui sotto. New Call-to-action

Scritto da: Marcello Caceffo

Marcello Caceffo

Esperto nel settore termoidraulico, da anni forma e aggiorna operatori e professionisti, sia interni che esterni all'azienda, sui principi di funzionamento e le tecnologie degli impianti termici a biomassa legnosa, sulle caldaie a gas e a gasolio e sui pannelli solari termici e fotovoltaici.

Potrebbe interessarti anche

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Temperatura acqua calda sanitaria: a quanto impostarla?

Leggi l'articolo

Come Regolare al Meglio il Proprio Impianto a Pavimento

Leggi l'articolo
Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Pro e Contro del Riscaldamento con Pompa di Calore

Leggi l'articolo

Sostituzione caldaia: le 6 verità nascoste, da chi?

Leggi l'articolo